L'esperto Semalt ti assicura che devi conoscere truffe e truffe online: ecco perché

Le frodi online vengono spesso definite "frodi su Internet" o "truffe". Questo tipo di frode si presenta in più forme, come lo spam tramite e-mail. La pena per l'utilizzo o l'esecuzione di vaglia postali falsi è di dieci o venti anni di reclusione negli Stati Uniti. I truffatori spesso fingono di essere i rappresentanti di organizzazioni caritative e cercano il tuo aiuto per le vittime di catastrofi naturali, attacchi terroristici, conflitti regionali o epidemie. Se sei vittima di una truffa online, è importante che tu invii il rapporto all'Australian Cybercrime Online Reporting Network (ACORN) il prima possibile. Le segnalazioni fatte a questa rete vengono inoltrate alla polizia o alle agenzie di intelligence per possibili indagini.

Jason Adler, Customer Success Manager di Semalt , si concentra sui tipi di frodi online con l'obiettivo di aiutarti a proteggerti dagli attacchi.

I tipi più comuni di frodi online sono le frodi bancarie su Internet, le truffe, il furto di identità e le frodi nei siti di acquisti e aste.

Frodi bancarie su Internet

È definito come l'uso di mezzi potenzialmente illegali per ottenere beni, informazioni personali, proprietà o denaro da un'istituzione privata o un hacker. I tipi più comuni di frode bancaria su Internet sono il reclutamento di muli e il phishing. Gli hacker usano spesso le tue informazioni sensibili come password o nome utente per accedere ai tuoi dettagli. Possono ottenere tali informazioni da tablet, dispositivi mobili o laptop inviando malware e virus.

In questi giorni, molte persone usano i loro cellulari e smartphone per accedere ai loro conti bancari. I criminali sanno che potrebbe essere difficile per loro accedere alle tue informazioni. Quindi, inviano e-mail false o ti chiedono di fare clic su collegamenti specifici, rivelando informazioni riservate. Non dovresti rispondere a email sconosciute. È anche importante non fare clic su collegamenti sconosciuti e ignorare le persone che continuano a inviarti allegati.

Il phishing, d'altra parte, è un tentativo di ottenere informazioni sensibili come nome utente, password, ID PayPal e dettagli della carta di credito, nascondendosi come entità affidabili in una comunicazione elettronica.

I filtri antispam specializzati aiutano a ridurre il numero di email di phishing che raggiungono le tue caselle di posta. Puoi anche installare software antivirus o antimalware per conservare le tue informazioni. L'AFP suggerisce di non rispondere alle e-mail di spam ed eliminarle il prima possibile. Se sono presenti allegati, non aprire mai tali allegati poiché potrebbero contenere programmi o virus indesiderati.

Frode nel sito di acquisti e aste

Gli hacker usano spesso la tecnologia più recente per creare siti Web di rivenditori falsi che sembrano famosi negozi al dettaglio online. Usano layout e design sofisticati per attirare sempre più persone. È importante non inserire le informazioni personali, i dettagli della carta di credito o l'ID PayPal in tali siti Web. Tutti i siti di aste online hanno regole e regolamenti rigorosi. I truffatori non possono attaccarti attraverso questi siti Web e sanno come trattare con persone al di fuori dei siti di aste. È possibile consultare la Commissione australiana per la concorrenza e i consumatori per ridurre al minimo i rischi di frodi online. Quando si utilizzano siti di aste come eBay, non ti chiederanno nulla sulla tua carta di credito o PayPal.

Consiglio generale

Se hai ricevuto e-mail sospette, il modo migliore e più semplice è eliminarle il prima possibile. È anche importante non fare clic sugli allegati inviati tramite tali e-mail.